Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Viterbese, Piccioni su Ciancolini: "Solo una scelta anticipata"

Il Responsabile del Settore Giovanile dei castrensi spiega la clamorosa scelta del cambio in panchina per la terza forza del girone



Ciancolini, esonerato due settimane fa (FOTO DelGobbo)

Era stata definita un fulmine a ciel sereno, dallo stesso Gianluca Ciancolini. La clamorosa decisione adottata dalla società gialloblu dell'alto Lazio aveva destato stupore e sospetti sin dalle prime ore di diffusione. La  Viterbese, infatti, viaggia e viaggiava a pieno ritmo, terza in classifica e dunque in piena corsa per il campionato. Il contesto era stato quello della sconfitta in casa dei sardi dell'Olbia, ma lo stesso allenatore non aveva voluto dire di più su una sua possibile idea dietro la decisione dirigenziale. Oggi, dopo giorni di silenzio, arriva anche la spiegazione di Daniele Piccioni, Responsabile Sportivo del Settore Giovanile castrense. "La soluzione dell'esonero non rientra certo nella nostra cultura, specie come scelta da adottare nelle categorie dei più giovani. Si è trattato semplicemente di un'anticipazione dei quadri tecnici per la prossima stagione". Una spiegazione discutibile, data l'ottima posizione di classifica dei ragazzi e dunque la piena corsa ai playoff ancora da raggiungere. "Ringraziamo Ciancolini come società, era con noi da ben dieci anni ma quando una società comincia a pensare alla stagione successiva può capitare di incorrere in queste decisioni. Nulla contro Gianluca, anzi, il suo lavoro è stato preziosissimo".