Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Unipomezia, Ramceski: "Con lo Scalo non mancheranno emozioni"

Il motore del centrocampo rossoblù guarda alla prossima sfida di campionato. Per Grossi e soci ci sarà la temibile trasferta del Pierangeli



Ramceski (©Conti)

Il pareggio al 93′ contro il Cynthia ha lasciato parecchio amaro in bocca all’Unipomezia. Nell’ultimo turno la squadra di Grossi è stata raggiunta sull’1-1 al fotofinish, vedendo così sfumare i tre punti per un soffio. Domenica prossima per l’undici rossoblù è prevista la temibilissima trasferta di Monterorotondo, dove ad attendere i pometini ci sarà il Real di David Centioni. Squadra che in classifica occupa la quarta posizione e che già all’andata seppe battere l’Unipomezia al Comunale. Uno Scalo che viene dalla vittoria rocambolesca con il Ronciglione United dove il grande protagonista è stato l’esterno Lupi, grande ex della sfida e non sarà l’unico. Tra i pali del Real ci sarà infatti anche Matteo Santi. Ad introdurre il match del Pierangeli è il motore del centrocampo dell’Unipomezia, l’inesauribile Armin Ramceski. “Domenica sarà una partita tosta per entrambe. Il Monterotondo Scalo è un’ottima squadra e batterlo sarà difficile. Siamo due formazioni che giocano un buon calcio e mi aspetto una partita almeno sulla carta divertente. Non so se sarà ricca di gol ma penso che non mancheranno emozioni. Noi ci siamo preparati bene e andremo lì con l’obiettivo dei tre punti. Come ripetuto più volte ci attendono sette finali e proveremo a vincerle tutte. A livello personale sto bene e cerco sempre di dare il massimo per la squadra. Domenica spero di fare un bello scherzetto al mio amico Matteo Santi, magari facendogli gol”.