Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Torrino, Cucunato e Preto: "Dobbiamo ripartire alla grande"

L'analisi dei due giocatori a pochi giorni dal ritorno in campo: "Sfida impegnativa, ma noi siamo un grande gruppo".



A sinistra Cucunato, a destro Preto

"Siamo pronti a ricominciare, si torna in campo con un pizzico di esperienza in più, ma anche con più entusiasmo visto i risultati e la forza del gruppo dopo cinque mesi di campionato". Parole di Massimo Preto e Andrea Cucunato, anagraficamente giovani, ma i più datati in via Deserto dei Gobbi al TSC,  squadra il Torrino,  con cui hanno fatto le giovanili e vinto tanti titoli. "Torniamo in campo, al TSC, verrà a farci visita una buona squadra, il Pourqoi Pas, per questo finale di campionato del girone di andata. Per questo bisogna partire bene" dicono in coro i due atleti, che riassumono in poche parole l'idea del gruppo, quella della dirigenza e le ambizioni dei tanti tifosi. "Siamo pronti a tornare in campo, decisi a fare bene queste ultime partite del girone di andata, poi penseremo al ritorno e alla coppa che affronteremo in primavera - afferma Preto - La squadra sta bene - continua Cucunato - ci siamo allenati duramente durante queste vacanze, abbiamo ritrovato una buona condizione fisica: siamo diventati più uniti rispetto a inizio campionato. Abbiamo più esperienza e affrontiamo questa seconda parte consapevoli del lavoro fatto dai nostri tecnici, e certi dei valori espressi in campo sino ad oggi ”. I due sono concordi sul giudicare la partita di venerdì “una partita da non sottovalutare e da iniziare con l’approccio giusto”. Con la squadra al terzo posto in classifica, Preto è sicuro “Dobbiamo migliorare delle cose, ma ce la giocheremo fino alla fine, sappiamo che è ancora tutto aperto, ci sono tutti gli scontri diretti da giocare, può succedere di tutto”. “Abbiamo tutti i mezzi per arrivare in fondo e per giocarcela con tutti, - conclude Cucunato - sono convinto che a fine campionato verrà fuori la nostra forza, che è il gruppo”.  Intanto ai via Deserto dei Gobbi, la società e lo staff tecnico,  stanno lavorando su un progetto che coinvolge le scuole del territorio, contro il fenomeno del bullismo e per favore la partecipazione  dei ragazzi alla diffusione della pratica del calcio a 5 nelle scuole del IX Municipio. Il progetto " Un calcio al bullismo e due al pallone"  verrà presentato a febbraio e prevede la partecipazione di organi federali e tecnici oltre alla presenza di molti dirigenti scolastici del distretto Eur Torrino, che hanno già aderito all'iniziativa gratuita e riservata a tutti i ragazzi del IX Municipio.