Notizie
Categorie: Giovanili

Tor Tre Teste, Liverani: "Cresciamo tutti assieme"

Il presidente dei rossoblu parla degli obiettivi stagionali e a largo raggio della società di Via Candiani



Fabio Liverani  ©Anza e Marco Lezzi

Una distanza che non blocca l’entusiasmo: Fabio Liverani è ancora attivo e vivo nel mondo Tor Tre Teste. Il presidente, impegnato da protagonista come allenatore nel campionato di Serie C con il suo Lecce, rimane una presenza tangibile nel club di Via Candiani. Queste le sue parole che testimoniano un impegno palpabile e costante nella vita di tutti i giorni della Nuova Tor Tre Teste: “Quest’anno siamo ripartiti con entusiasmo, ponendo le basi per ampliare i nostri investimenti dal punto di vista strutturale. Per questo abbiamo speso energie e voglia nei nuovi campi in erba al Francesca Gianni. L’obiettivo è quello di permettere a tutti i nostri bambini della scuola calcio di godere al massimo delle migliori basi organizzative”. Innesti e aiuti metodologici che s’inseriscono in un sodalizio sempre più profondo, quello con la Juventus: “ Questo è il secondo anno della nostra collaborazione: è una partnership fondamentale con uno dei migliori club non solo d’Italia,  ma d’Europa e il fatto che abbiano scelto noi come realtà con cui collaborare sul territorio romano non può che essere motivo d’orgoglio. Gli scambi di informazioni su innesti e metodo sono fitti e costanti e il feedback che riceviamo è estremamente positivo”. L’approdo del percorso non può che essere quello di creare una grande famiglia, un unico organismo che possa migliorare il singolo e il collettivo nel tempo: “ Da noi il percorso dalla scuola calcio all’agonistica è un unico sentiero: per esempio nei nostri Giovanissimi Elite Fascia B 2004 su un gruppo di 25 ragazzi più di un terzo si sono formati nella nostra scuola calcio. Questo testimonia la bontà del nostro progetto, dove da subito cerchiamo di formare i gruppi pre-agonistica”. Proprio per questo anno avranno funzione fondamentale i tornei, a cui parteciperanno in giro per l’Europa i classe 2005 e quelli 2006: “Una bella occasione di crescita come gruppo per questi ragazzi, rapportandosi alle migliori realtà del panorama europeo,  e un’esperienza personale che aiuta a maturare tantissimo.” Per quanto riguarda l’agonistica: “ Come Tor Tre Teste abbiamo la volontà e la possibilità, per blasone e caratura, di pretendere sempre il massimo. I gruppi quest’anno sono tutti estremamente competitivi e lo hanno dimostrato da subito. Anche gli Allievi Fascia B, che avevano iniziato un pochino a rilento, stanno migliorando tanto grazie al lavoro in allenamento e alla competenza di mister Riccardo Mosciatti. Non escludo che possano dire la loro ed essere una vera e propria mina vagante nel proprio girone”. Infine una battuta sull’agonistica: “L’obiettivo è portare tanti ragazzi pronti all’avventura nel professionismo, da vivere come un sogno ma con solide basi