Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 16 DIL.

Testaccio 68, Allievi FB super! Frasca: “Non poniamoci limiti”

Il tecnico giallorosso elogia i suoi ragazzi dopo il successo con il Trigoria. Felice anche il dg D’Alessandro: “Una crescita favolosa”



Testaccio 68, Marco Frasca

Una vittoria al cardiopalma, pirotecnica, dalle mille emozioni. Gli Allievi Fascia B del Testaccio 68 sono riusciti a superare per 4-3 il Trigoria, confermando la grande crescita intrapresa in questo girone di ritorno. Un punto in meno finora conquistato rispetto al girone d’andata, con la piccola grande differenza che sono state giocate esattamente la metà delle partite. Insomma, la squadra di Frasca ha tutte le carte in regola per continuare a far bene e, perché no, scalare ancora la classifica per ambire a posizioni sicuramente più interessanti. In fondo, il quarto posto dista appena 5 punti. Il tecnico giallorosso commenta così l’ultima vittoria ottenuta: “Non abbiamo approcciato molto bene la gara, ma siamo stati bravi a rimanere concentrati e a non perdere lucidità – esordisce – nella prima parte di stagione ci capitava molto spesso di perderle queste gare, adesso invece c’è stato un cambio di marcia importante, vedo nei ragazzi il carattere giusto e la voglia di prendersi i 3 punti, anche quando non si mette bene la situazione. Stiamo facendo ottime cose in questo girone di ritorno, sinceramente non me l’aspettavo e per questo devo fare i complimenti a tutti i miei ragazzi. Ora parlano i numeri, non ci precludiamo nulla anche se dobbiamo continuare a pensare a noi stessi partita dopo partita – continua – abbiamo recuperato punti in classifica e sono sicuro che con un pizzico di fortuna potremmo raggiungere traguardi a cui non pensavamo minimamente. Non vogliamo porci degli obiettivi ma neanche limiti, continuiamo ad esprimere il nostro calcio e poi vedremo”.

Molto soddisfatto anche il direttore generale Marco D’Alessandro, che si esprime così sul successo ottenuto: “Al di là dei tre punti, inevitabilmente importanti e che smuovono la classifica, quello che mi porto dentro di questo risultato è la crescita favolosa che ha avuto il gruppo, sta facendo un lavoro meraviglioso. Probabilmente questo tipo di gara, un girone fa, l’avremmo persa, ma ora con un pizzico di continuità in più stiamo ottenendo risultati migliori. E questa continuità vorrei vederla da qui a fine stagione – chiosa il dg – voglio fare i complimenti a tutti, dai ragazzi al mister, che è riuscito a dare un’impronta di gioco alla squadra e sul campo si vede. I ragazzi giocano meglio e sono consapevoli dei propri limiti ma anche della propria forza – continua – alcune volte si vince e alcune si perde, ma l’importante è continuare ad esprimere il proprio calcio e crescere ancora”.