Notizie
Categorie: Altri sport

Roma Volley, primo successo: ko il Club Italia al tie-break

I giallorossi superano in rimonta il primo avversario della pre-season. La preparazione appare a buon punto



Roma esulta ©Maddaluno

Alla terza amichevole arriva la prima vittoria della nuova stagione. La Roma Volley ha sconfitto di rincorsa il Club Italia per 3-2 (16-25, 18-25, 34-32, 25-23, 15-12), dopo che era sotto per 2-0. Una prova corale da parte di tutta la squadra che sta cercando la migliore forma, ma soprattutto la giusta alchimia, le gambe sono ancora imballate, ma allo stesso tempo c’è voglia e desiderio di vedere già i primi risultati del lavoro, soprattutto la sintonia tra i reparti, la correlazione tra alzatori e attaccanti. Il test contro le giovani promesse del Club Italia ha evidenziato passi in avanti e altri punti sui cui lavorare, partenza contratta della squadra e ritmo lento nei primi due parziali, in cui il Club Italia ha condotto con grande forza trovando i giallorossi impreparati e discontinui. Serie di cambi a partire dalla terza frazione (Budani ha utilizzato tutti), cambio di rotta e via alla rimonta. Terzo parziale terminato ai vantaggi, come il quarto set finito al fotofinish. Nel quinto Roma Volley che ha preso in mano il gioco e alla fine ha portato a termine la gara. Il pensiero di uno dei veterani, nonché autore del punto della vittoria verso la A2, Nunzio Tozzi. “Vincere fa sempre piacere, il risultato in questo momento non è importante, ma dovevamo vedere a che punto siamo della preparazione. Penso che le cose stiano andando bene, anche nelle altre uscite nonostante le sconfitte abbiamo prodotto gioco. C’è ancora da lavorare perchè siamo un cantiere aperto, soprattutto perché ci sono tanti ragazzi nuovi. In questa settimana lavoreremo per il prossimo impegno ad Anguillara. Siamo un buon gruppo che si impegna, possiamo migliorare. Le squadre che abbiamo incontrato sono più avanti, dovremo impegnarci per raggiungere la loro condizione”.