Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Roma, Diego Cavalli: "Col San Paolo bel successo"

La squadra di Remo Arnaudi manda ko i sardi grazie al poker personale del suo pivot



11a Giornata
3 - 4

Diego Cavalli

Anno nuovo, vita nuova. Mai proverbio fu più calzante per la serie B dell’As Roma Futsal che si è imposta con un pesante quanto prezioso 4-3 sul campo del San Paolo Cagliari. Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Remo Arnaudi che sono sicuramente cresciuti anche grazie agli innesti dicembrini effettuati dalla società tramite la finestra di mercato. Il protagonista assoluto della trasferta in terra sarda è stato Matteo Cavalli, pivot o laterale offensivo classe 1998 autore delle quattro reti giallorosse. "Abbiamo iniziato male la sfida, andando sotto di due reti dopo cinque minuti – spiega il giovane attaccante dell’As Roma Futsal – Poi siamo riusciti ad andare all’intervallo dimezzando le distanze e a inizio ripresa abbiamo provato a spingere. Il San Paolo è rimasto in inferiorità numerica, ma non ne abbiamo approfittato, poi una volta tornati in parità numerica abbiamo trovato il gol del 2-2. Successivamente la chiave del match è stato il calcio di rigore con cui siamo andati in vantaggio, poi abbiamo realizzato anche il 4-2 prima di rimanere in inferiorità numerica (rosso a Biraschi, ndr), subire il gol del 3-4 e poi mantenere il risultato negli ultimi minuti". Cavalli sceglie poi il gol più importante e quello più bello dei quattro realizzati al San Paolo. "Il più incisivo è stato il terzo, mentre il più spettacolare l’ho fatto subito dopo con un tiro al volo molto bello. E’ stato il mio primo poker personale e sono contento soprattutto che sia servito a conquistare una vittoria importante che ci può dare entusiasmo". La storia di Cavalli è particolare e “recentissima” nel mondo del futsal. "Fino all’anno scorso ho giocato a calcio, poi a metà annata ho finito il mio rapporto col Fonte Meravigliosa e mi sono cominciato ad allenare con la Brillante pur senza giocare gare ufficiali. Quest’anno è uscita l’opportunità di arrivare alla Roma e qui ho conosciuto mister Remo Arnaudi, un tecnico che ha metodi molto particolari e non è semplice riuscire ad entrare in determinati meccanismi, ma con lui c’è un bel rapporto". Nel prossimo turno l’As Roma Futsal avrà un altro impegno esterno. "Giocheremo la prima gara di ritorno a Foligno, contro cui abbiamo vinto all’andata. Una squadra che aveva alcuni elementi validi, ma con cui ovviamente possiamo giocarcela alla pari. Sarà dura, ma vogliamo sfruttare l’entusiasmo e la convinzione che ci può dare la vittoria in terra sarda" conclude Cavalli.