Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Progetto Futsal, porta blindata per l'Under 19

La formazione capitolina presenta i tre portieri a disposizione del tecnico Monni



Alessandro Catalano

Francesco Gallistu, classe 2000, ha parlato del nuovo Mister e dell'alternanza anche con l'Under 21, aggiungendo anche obbiettivi futuri e una battuta sulla stagione passata: " Conosco già il Mister Monni grazie a qualche presenza l'anno scorso in Under 21, mi sembra una persona molto seria e capace, cercherò di adattarmi al meglio ai suoi metodi di lavoro. Quest'anno mi aspetto molto, voglio riscattarmi a livello personale da una stagione non all'altezza e provare a conquistare i playoff e magari vincerli. Ho ricevuto anche altre offerte, ma in testa ho solo la Progetto, voglio rimanere qui per ripagare sopratutto la fiducia di Claudio Giuggioli e di Celestino Valleri che hanno sempre creduto in me., anche in situazioni difficili. L'alternanza tra le due categorie (Under19, Under21) può essere solo un vantaggio per me, perchè hai modo di confrontarti anche con giocatori più grandi e più esperti e può solo far bene alla mia crescita!"

Daniele Treccape, 2001, ci ha spiegato l'importanza di poter giocare anche in una categoria superiore e parla anche del gruppo: "Nella passata stagione mi sono trovato molto bene con il Mister Mancori e con il mio preparatore Calvaresi e il resto dello Staff. Con i compagni ormai abbiamo molto affiatamento, l'anno scorso siamo arrivati comunque ai play off e questa cosa mi ha trasmesso molta carica perchè penso che tutto il gruppo se lo sia meritato. Ho già conosciuto il Mister Monni, anche se per poco, e devo dire che mi è sembrato un allenatore molto preparato e con molta esperienza e questo non può che essermi di aiuto. Nella prossima stagione voglio dare il meglio di me anche perchè ho la possibilità di giocare nell'Under21 e quindi confrontarmi con giocatori più grandi di me. Penso di essere pronto sopratutto perchè arriverà un preparatore bravissimo e spero di migliorare ancora con il suo lavoro."

Alessandro Catalano, classe 2001, parla del nuovo Mister e del possibile impiego in Under21: "Ho già avuto il piacere di conoscere il Mister Monni nella passata stagione quando sono stato convocato con l'Under21, mi è sembrato da subito un Mister competente e con una grande grinta, per questo sono felice di poter continuare il mio cammino alla Progetto con lui in panchina. Sono sicuro che riuscirà a fare un ottimo lavoro con tutti noi. La scorsa stagione, sono rimasto molto soddisfatto della reazione che abbiamo avuto verso la fine di un campionato che, ad un certo punto, consideravamo già terminato per le prestazioni non brillanti avute. Questa esperienza ci aiuterà sicuramente a fare meglio e a cercare di ottenere risultati migliori. Ringrazio il Mister Mancori e il preparatore Calvaresi per quello che ci hanno trasmesso quest'anno. Durante l'anno potrebbe capitare che alcuni di noi salgano di categoria e credo che sia una grande possibilità per tutti noi, per imparare nuove cose e metterle al servizio anche dell'Under19 per fare sempre meglio, io sono pronto ma questa poi sarà una scelta che spetterà a Mister e dirigenti."