Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Professione bomber: Massella e Vittorini show, che poker!

Fenomenali gli attaccanti di Team Nuova Florida e Civitavecchia, autori entrambi di quattro sigilli contro Villalba e Sporting Genzano



Il 22° turno del campionato di Eccellenza verrà ricordato anche e soprattutto per le gesta degli attaccanti, in particolare focalizzando l'attenzione sul girone centro nord. Negli ultimi 90' sono state due le prestazioni che hanno fatto sicuramente clamore. Ci riferiamo ovviamente alle prodezze di Christian Massella e Manuel Vittorini, i due bomber di Team Nuova Florida e Civitavecchia. Senza ovviamente dimenticare anche il tris di Aimone Calì sul terreno del Campus Eur. 

A sinistra Massella (©Del Gobbo), a destra Vittorini (©De Luca)

Rispettivamente contro Villalba e Sporting Genzano, gli attaccanti hanno infilato i portieri avversari in ben quattro occasioni firmando un poker da urlo. Giocatore di categoria superiore, Massella ha fatto impazzire letteralmente la retroguardia tiburtina contribuendo in prima persona all'importantissimo successo degli ardeatini, ora a -4 punti dalla vetta. Stratosterico anche il bomber di Canale Monterano, ancora a segno dopo il gol pesantissimo contro l'Almas nel turno precedente. A Nemi Vittorini ha trascinato a suon di gol la compagine nerazzurra alla sua seconda vittoria di fila. Nell'ultimo periodo il team di Scorsini faticava a trovare il guizzo vincente negli ultimi metri, ma da quando è tornato lui, Manuel Vittorini, è già tutta un'altra musica. “La partita - racconta l'attaccante - l’avevamo preparata al solito in maniera molto meticolosa durante le settimana, sotto questo aspetto il mister è veramente una garanzia. Sapevamo che potevamo essere incudine durante parecchie fasi della gara perché lo Sporting Genzano gioca veramente bene a calcio, ma anche martello. Li abbiamo colpiti nel momento opportuno in ogni frangente topico del match: era una partita delicata, vincerla così infonde tantissima carica emotiva positiva in vista dei prossimi impegni. Sono felice - conclude il numero 10 del Civitavecchia - per il poker messo a segno, non capita di certo tutti i giorni ma il merito, per ciò che si è materializzato, va esteso alla squadra poiché tutti abbiamo lavorato nel modo giusto affinché questa grande domenica prendesse forma”.


Stiamo dunque parlando di due bomber di professione, con le loro prestazioni che potranno essere determinanti per centrare i rispettivi obiettivi di club. Il Team Nuova Florida proverà a centrare uno storico double dopo la grande vittoria in Coppa Italia. Il Civitavecchia dovrà invece mantenere la categoria, con l'undici nerazzurro che da due domeniche a questa parte ha ricominciato ad intravedere la luce.


Con la collaborazione di Gabriele Tossio