Notizie
Categorie: Calcio a 8

Planet Win Alberone ferma al palo, altra storia rispetto all'andata

Un’ultima piazza forse non più “adatta” ad un collettivo che sta dimostrando di meritare ben altro dalla “sua” Serie A.



Planet Win Alberone foto ©Facebook

La Planet Win Alberone, che in molti davano per spacciata ad inizio anno dopo un avvio ‘horror’ di Lega fatto di sconfitte e gol contati col pallottoliere, ha abbassato la testa e si è messa a lavorare con umiltà e dedizione: contro La Taverna dei Quaranta solo la cattiva sorte ha impedito ai ragazzi di Grimaldi ed Eramo di giungere al pari…


UN CAMPANELLA IN PIÙ - Una delle prime impressioni di mister Violini, ribadite poi in chiusura d’intervista, erano riferite alle individualità della Planet Win Alberone. Christian Campanella, tuttocampista mancino (abile anche col piede debole), non fu della gara d’andata, così come altri elementi che la Planet Win Alberone ha avuto la bravura ed il coraggio di aggiungere in corsa. Il nucleo del vecchio Bar Cristal è planato altrove ed ecco giungere la soluzione “in famiglia”: Andrea Trodini, fratello di Riccardo, ha siglato lunedì sera un gol all’esordio che fa ben sperare le dirigenza, che ha potuto applaudire dalla panchina anche una prova discreta in difesa del numero 2.


Leggi l'articolo completo sul sito ufficiale della Lega Calcio a 8