Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Pian Due Torri, Ranaldi: "Loro bravi, noi più tranquilli"

L'allenatore gialloblù non si scansa dai complimenti agli avversari, ammettendo però che è un punto d'oro per i suoi



31a Giornata
3 - 3

Andrea Ranaldi

Un pareggio spettacolare, un tempo a testa, tre gol per parte ed un punto finale che tutto sommato fa brodo, fa sicurezza e maggior serenità in casa Pian Due Torri. Sono 33 ora le lunghezze acquisite in classifica dai ragazzi di Andrea Ranaldi, che ha commentato così il match di ieri disputatosi a Via della Pisana con i diretti interessati alla corsa salvezza dell'Urbetevere.


"E' stata una partita a due facce, primo tempo a prevalenza loro e secondo con noi più bravi a risalire la china. Ho aggiustato qualcosina e abbiamo messo a segno tre grandi bei gol, dando loro meno spazio perché se li lasci giocare ti possono far male. Devo fare davvero i complimenti a loro, forse mi hanno messo più in difficoltà della Corneto, sicuramente la loro classifica è bugiarda. Sono bravi tecnicamente, con un reparto d'attacco di livello e che certifica un gioco bello, difficile da incontrare per chi si gioca la salvezza. Per ciò che ci riguarda, credo sia un punto d'oro per la corsa alla permanenza in categoria, ora ne mancano tre e dovremo affrontarle comunque con attenzione. Però, anche vedendo i risultati maturati sugli altri campi possiamo certamente tirare un sospiro di sollievo."


Prossima sfida, la gara esterna contro un Tolfa già appagato, almeno apparentemente, della propria stagione. Ci sarà da sudare, come lo stesso tecnico ha ribadito, ma forse il traguardo per il Pian Due Torri è più vicino.