Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Orgoglio Monte San Biagio: "Convinti di essere una grande squadra"

La formazione di La Rocca esce sconfitta dalla sfida contro il Paliano, ma ne viene fuori a testa altissima



Il Monte San Biagio @FbMonteSanBiagio

La sconfitta in casa del Paliano non mina il morale del Monte San Biagio, anzi. Il comunicato della società biancoverde di ieri pomeriggio getta ulteriore benzina sulle convinzioni già di per sè infuocate dell'undici di Alessandro La Rocca e lascia aperti tutti i presupposti per sperare in qualcosa di assolutamente positivo da qui alla fine della stagione. Per un'ultima parte del campionato che vedrà, sicuramente, capitan Mallozzi & C. come i protagonisti e tra i duellanti per i primi 3 posti della classifica. Segue quanto dichiarato dai monticellani nel dopo-gara.


"Su un campo dove si può giocare a calcio i ragazzi hanno disputato una grande partita contro una signora squadra. Hanno vinto loro e merito e onore a loro, ma noi non abbiamo sfigurato. E se il risultato finale fosse stato pareggio o successo per noi, nessuno avrebbe avuto da ridire. Un incontro dove si sono visti grandi calciatori che non hanno disatteso le aspettative, come il loro grandissimo centravanti Fazi che ha segnato 2 gol molto belli. Belli come i nostri con Sasà Caiazzo e Joseph Gesmundo. E' un campionato avvincente e sempre pieno di spunti per il futuro, e domenica verrà a trovarci la capolista Pontinia. Sarà un'altra gara al cardiopalma e da protagonisti con i nostri ragazzi concentrati verso un finale di campionato sempre più ricco di emozioni. Ogni partita ha la sua storia ma dopo Paliano siamo ancora più convinti di essere una squadra forte. Grazie ragazzi di tutte queste emozioni, continuate a guardare al futuro con ambizione perché ne siete all'altezza. Forza Monte San Biagio".