Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Monterosi, Piro shock: "Vi spiego il mio addio"

L'esterno d'attacco classe 1989 lascia con due mesi d'anticipo il club biancorosso e ci rivela tutte le motivazioni che l'hanno portato al divorzio



Daniele Piro ha lasciato Monterosi

Prima il problema con Matuzalem, dopo i casi di Costantini e Crescenzo successivamente rientrati, ora l'ufficialità dell'addio anticipato di Daniele Piro che ha lasciato la società del Presidente Capponi da qualche giorno, prima dell'arrivo del nuovo tecnico Perrone e del nuovo ds Prosia, e non nasconde il proprio disappunto il forte esterno d'attacco ormai ex Monterosi: "Non sono stati rispettati integralmente gli accordi presi già dalla passata stagione e visto che sono una persona diretta e sincera ho parlato in modo molto chiaro - spiega Piro - Dall'anno scorso sono cambiate tante, troppe cose e onestamente non mi sentivo più stimolato nel dare il mio contributo. Ho preferito chiudere in modo anticipato il mio rapporto in attesa di trovare a dicembre una nuova sistemazione. Lascio Monterosi con l'amaro in bocca augurando il meglio ai compagni per la stagione in corso". Parole che pesano come macigni in un ambiente reso sicuramente caotico dall'esonero a sorpresa del tecnico Fabrizio Ferazzoli a cui sono seguite successivamente le dimissioni del ds Emiliano Donninelli, la nomina ad interim di Cerbella e, pochi giorni fa, il nuovo corso formato da Perrone (allenatore) e Prosia (ds). L'unica certezza ad oggi è rappresentata dal penultimo posto in classifica e dai 4 punti conquistati in 6 gare con l'addio ufficiale di Daniele Piro che non può lasciare indifferenti.