Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Ladu manda ko l'Ostiamare: si avvicina la Serie C

Vittoria di misura per il Lanusei di Gardini che conquista altri 3 punti pesantissimi: a 3 giornate dal termine i sardi sono con 5 punti di vantaggio sull'Avellino



35a Giornata
1 - 0

LANUSEI - OSTIPietro Ladu, centrocampista e capitano del LanuseiAMARE 1-0


LANUSEI Chingari, Kovadio, Carta (27′ Girasole), Nannini, Congiu, Bonu, Quatrana (79′ Jo. Tenkorang), Demontis, Chiumarulo (57′ Likaxhiu), Ladu, Floris (74′ Ja. Tenkorang) PANCHINA Marci, Righetti, Likaxhiu, Mastromarino, Mossa, Sicari ALLENATORE Gardini

OSTIAMARE Barrago, Di Iacovo, Colantoni, Bellini, Pedone, Ferrari, Cabella, D’Astolfo, De Iulis (79′ Renzetti), Bertoldi (79′ Lazzeri), Attili (70′ Sarrocco) PANCHINA Giannini, Calveri, Scaccia, Pieri, Chiurco ALLENATORE Greco

MARCATORE 66′ rig. Ladu

ARBITRO Marco Emmanuele (Pisa)

ASSISTENTI Emanuele Gargano di Palermo e Egidio Marchetti di Trento

NOTE - ammoniti Congiu (L), Barrago (O), Colantoni (O), Pedone (O), Sarrocco (O), Bertoldi (O). Espulso D’Astolfo in occasione del rigore concesso al Lanusei. Allontanato l’allenatore lidense Alfonso Greco per proteste dopo il rigore di Ladu.


Nonostante l'assenza di bomber Gabriele Bernardotto, il Lanusei conquista tre punti contro l'Ostiamare battendo la formazione lidense grazie ad un calcio di rigore ottenuto al minuto 66 tra le grandi proteste ospiti: espulsi infatti nella circostanza D'Astolfo (capitano biancoviola) ed il tecnico dell'Ostiamare Greco. Dal dischetto si presenta il capitano del Lanusei Pietro Ladu che batte Barrago firmando il definitivo 1-0. A 5 giornate dalla fine la formazione di mister Gardini ha 5 punti di vantaggio sul Lanusei e giovedì sarà impegnata allo Stadium in casa del Trastevere.