Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

La Top 5+1: Promozione A e B, ecco i migliori della 30esima giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato



Ritorna il campionato, ritorna la nostra rubrica più seguita. Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Promozione, gironi A e B. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!

Image title
Sesta (Ostiantica)
Segna il secondo gol nel blitz salvezza di Licenza, ma a prescindere dalla prestazione del Danesi, Sesta è sicuramente uno tra i giocatori più importanti e decisivi della compagine tirrenica, che continua a credere nella permanenza in Promozione;

Provinciali (Ronciglione Utd) Il bomber annichilisce la capolista Ottavia con tre sigilli nel 4-1 del Comunale: non sappiamo se il campionato possa considerarsi riaperto o meno, ma quello che possimo dire con certezza è che questo Ronciglione merita tanti, tanti applausi per quello che sta facendo vedere nel corso della stagione;

Mari (Accademia C.R.) E' l'uomo salvezza di questa squadra: la sua inizione inizia in chiaroscuro, ma l'ex Vescovio si fa trovare pronto a tutte le chiamate di Petruzzi e, da ieri, del neo tecnico Tarquini. Due gol al Grifone Gialloverde, nella sfida di ieri, per certificare il grande campionato della matricola Accademia.

Forcina (Fiumicino) Il sogno play off continua prendere forma domeninca dopo domenica anche grazie ai gol dell'attaccante classe '92, che ieri ha nuovamente timbrato il cartellino nel successo interno contro la Vigor Acquapendente.

Luzzi (Salto Cicolano) Sigla uno dei gol più belli della giornata, forse il più bello, nella gara che consente alla squadra di Senneca di compiere probabilmente il passo decisivo verso la seconda salvezza consecutiva in questa categoria: polllice in su per Luzzi e il suo Salto Cicolano!

IL TECNICO Tarquini (Accademia C.R.) Buona la prima, anzi buonissima, per l'ex vice di Petruzzi che da circa una settimana ne ha raccolto il testimone. Nella prima da allenatore sulla panchina nerazzurra, Tarquini espugna il campo del Grifone Gialloverde e consolida la posizione in classifica dei romani, ormai salvi. E poco importa se il mister non ha potuto guidare i suoi ragazzi per tutti i 90' di gioco, causa allontanamento per proteste...