Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

La Top 5+1: Eccellenza, ecco i migliori della 22ª giornata

Scopriamo i giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato



Ritorna il campionato, ritorna la nostra rubrica più seguita. Siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1" della settimana, la rubrica che premia i cinque giocatori e il miglior tecnico dell’ultimo turno del campionato di Eccellenza. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!


Manuel Vittorini (attaccante – Civitavecchia)

Vittorini (©De Luca)

Semplicemente fantastica la punta nella trasferta di Nemi. Contro lo Sporting, il bomber si è preso la palma di migliore in campo in assoluto e non può non essere altrimenti, considerato il poker personale inflitto all'undici di Salerno, per un successo a dir poco pesante in ottica salvezza.


Christian Massella (attaccante – T. Nuova Florida)

Massella (©Lori)

Alla pari di Vittorini, anche il giocatore biancorosso ne ha messi dentro ben quattro contro il malcapitato Villalba. Uno show vero e proprio quello dell'ex Albalonga nello stadio di casa, aprendo le marcature nel primo tempo per poi annientare definitivamente i tiburtini nella ripresa.


Aimone Calì (attaccante – Montespaccato)

Calì (©Vamos)

Segna sempre lui! Con la tripletta al Campus Eur, l'attaccante trasteverino ha staccato tutti nella classifica marcatori a quota 20 sigilli (sarebbero 21 con il centro al Palombara). 52 in due stagioni in Eccellenza. Media realizzativa da categorie superiori. Meriterebbe palcoscenici davvero importanti.


Carlo Alessandri (portiere – E. Monterotondo)

Alessandri (©Torrisi)

La parata nel finale su Macrì ha salvato l'Eretum dalla sconfitta contro la Valle del Tevere. Nella difficile sfida contro la capolista, il capitano dei gialloblù è restato sempre sul pezzo sbarrando più volte la propria porta. Per Gregori un ottimo punto guadagnato grazie anche al suo numero uno.


Alessandro Faiola (centrocampista – Sora)

Faiola (©Salone)

Che dire della prodezza dopo soli 3' dal fischio d'inizio. Sul tiro dalla bandierina di Cano, il centrocampista si è inventato il gol della domenica, calciando di esterno destro al volo dal limite dell'area spedendo il pallone sotto l'incrocio dei pali. Nulla da fare per l'incolpevole Frola.


IL TECNICO Fabio Panno (Cynthia)

Panno (©Lori)

Dopo la cocente delusione di Coppa, i castellani meritavano una grande vittoria. E vittoria è stata! Nella complicatissima trasferta di Casal del Marmo l'undici biancazzurro ha saputo soffrire nella prima mezz'ora di gioco, per poi chiudere la partita tra fine primo tempo ed inizio ripresa. Un Cynthia coraggioso e grintoso come si era visto mercoledì al Tre Fontane, che si è preso tre punti pesantissimi per la propria corsa salvezza.