Notizie
Categorie: Nazionali

La Roma vola a Perugia: tre sfide per nove punti

Piccareta, Parisi e Tanrivermis sono chiamati agli impegni in terra umbra. L'analisi dei match dei giallorossi



Il settore giovanile giallorosso si è confermato come uno dei migliori nel panorama italiano. La Roma, infatti, è in corsa per il titolo con Under 17, 16 e 15. I percorsi compiuti dai capitolini non sono stati tutti uguali, ma nel weekend la trasferta di Perugia dovrà essere orientata verso la stessa direzione: i tre punti.

UNDER 17

Image title

La formazione di Piccareta è stata una vera e propria dominatrice assoluta nel proprio girone archiviando anzitempo la pratica primo posto. Le giornate da qui alla fine della stagione sono cinque ed i punti di vantaggio rispetto al Napoli secondo sono addirittura undici. Il reparto offensivo sta andando ogni oltre aspettativa con 122 reti realizzate e gli otto sigilli all'Ascoli nello scorso turno sono stati un'ulteriore conferma. A Perugia la matematica potrebbe addirittura regalare con largo anticipo il titolo ai giallorossi: nel caso in cui gli azzurri non dovessero vincere con il Benevento e la Roma conquista almeno un punto sarebbe trionfo capitolino. 


UNDER 16

I ragazzi di Parisi, invece, dovranno sudare ancora visto che il Benevento non molla la presa e resta ad appena tre lunghezze di distacco. Il 3-0 ai danni dell'Ascoli nella scorsa giornata è stato un ulteriore tassello verso il primo posto. Il calendario offre una buona chance ai giallorossi di allungare sui campani in questa giornata visto il derby con il Napoli. Da Perugia però servirà tornare necessariamente con i tre punti per mantenere intatto il vantaggio.

UNDER 15

Il discorso per Tanrivermis, invece, è piuttosto diverso visto che in questo caso sono i giallorossi a dover rincorrere. Il Napoli si trova in vetta a quota 52 punti con numeri impressionanti: miglior attacco, miglior difesa e casella delle sconfitte ancora ferma a zero. La Roma però è lì e resta in attesa di un passo falso. Il gap di cinque lunghezze può essere facilmente colmato vista la gara in meno disputata dai giallorossi rispetto ai partenopei. Un motivo in più per andare a Perugia, conquistare i tre punti e tornare per prepararsi alla volata finale.