Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

La Roma si arrende ai rigori. Il Rangers conquista la coppa

La formazione di Piccareta perde la finale con i tiri dal dischetto, l'1-1 dei tempi regolamentari non era bastato



Piccareta, tecnico della Roma

La Roma perde la finale dell'Alkass Cup ai calci di rigore, i tiri dal dischetto condannano i ragazzi di Piccareta che hanno comunque mostrato al mondo tutto il loro valore. Una squadra capace di rifilare ben cinque reti al Psg e di superare agevolmente compagini come Spartak Mosca e Kashiwa. In finale, il risultato di 1-1 (Bamba in gol per la Roma) non è bastato per decretare il vincitore e così si è arrivati ai calci di rigore. L'errore di Tripi dal dischetto è stato fatale, il risultato di 9-8 premia il Rangers che porta così a casa la coppa. Da sottolineare ancora una volta la splendida prestazione di Boer, autore di una grande prova ed a lui il merito per aver neutralizzato ben due calci di rigore. La Roma torna nella Capitale senza il trofeo ma con la consapevolezza di essere una delle migliori squadre in circolazione. Adesso testa al campionato, c'è un primo posto da difendere.