Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

L’Olimpus sfida il Real Cefalù. Ducci: "Sarà dura"

Il portiere di Roma nord presenta la sfida di sabato contro la compagine siciliana



Daniele Ducci (©Giacomini)

L’Olimpus Roma gioca d’anticipo. Domani, venerdì 4 gennaio, la formazione di mister Caropreso affronterà in casa il Real Cefalù, consapevole di dover fare a meno di due pedine importanti ma comunque decisa a dare il meglio. A ribadirlo alla vigilia del match è Daniele Ducci.


Arriva il Cefalù una squadra difficile da affrontare. Con quale approccio state preparando il match?

“Stiamo preparando la partita col Cefalù con la tranquillità di sempre e sapendo che sarà dura; d'altronde la classifica non mente mai, se sono lassù un motivo sicuramente c'è”.


Mancheranno due pedine importanti come Federico di Eugenio e Ivan Galvan. Cosa cambierà questo nella gestione della partita?

“La partita sarà ancora di più in salita a causa delle assenze dei miei due compagni, uno espulso e uno fermo per i gialli cumulati. Situazioni, quelle dei cartellini ricevuti nel match di Grosseto, a mio parere dubbie ma che, purtroppo, andranno a pesare sulla schiena di una partita già difficile come quella di venerdì. Sono dispiaciuto soprattutto per loro due perché so quanta voglia hanno di giocare”.


La gara inizierà alle ore 16:00 è verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Olimpus Roma all’indirizzohttps://www.facebook.com/asolimpus/