Notizie
Categorie: Giovanili

L'Italia scende in campo. Da domani a Fiuggi il 58° Torneo delle Regioni

Dal 13 al 19 aprile, appuntamento nel Lazio con la storica competizione della Lega Nazionale Dilettanti, da sempre rampa di lancio per i talenti del calcio italiano



Image title

La grande vetrina del calcio giovanile italiano è pronta: al via da domani nel Lazio la 58ª edizione del Torneo delle Regioni, la manifestazione simbolo della Lega Nazionale Dilettanti che ogni anno mette a confronto le rappresentative regionali di tutta Italia. Dal 13 al 19 aprile i migliori talenti dai 14 ai 24 anni si sfideranno sui campi in provincia di Roma e Frosinone per conquistare il trofeo in palio nelle categorie giovanissimi, allievi, juniores e femminile, nella possibilità più che concreta di finire sul taccuino degli scout attesi in una settimana di pallone infuocata (centotrentanove le gare in programma). Scorrendo la lista dei calciatori passati nella storia del TdR ecco spuntare i nomi di Gianfranco Zola, Simone Zaza, Leonardo Pavoletti, Francesco Acerbi, Andrea Cossu, Gianluca Lapadula, per finire all'ultimo caso eclatante di Gianluigi Donnarumma. Dai campioni del passato e del presente a quelli del futuro: nelle recenti edizioni non sono sfuggite le giocate di Giovanni Giorgi e Gabriele Alesi, il primo attaccante calabrese da due stagioni nel settore giovanile della Juventus, il secondo fantasista alcamese prelevato in estate dal Milan e già punto fermo della Nazionale Under 15 di Patrizia Panico. "L'obiettivo è dare una chance in più ai ragazzi che giocano nei campionati dilettantistici - spiega il numero uno della LND Cosimo Sibilia - Con le migliaia di partite che si giocano ogni anno può capitare che il talento esca fuori dai radar, a noi il compito che ciò non accada. Per la sesta volta in assoluto il torneo si disputerà nel Lazio, lì proprio dove esordì nel lontano 1959, allora nella denominazione di Trofeo Zanetti.Un gradito ritorno che coincide con le celebrazioni per il 60° anniversario della LND - continua Sibilia - Sarà l'occasione per festeggiare tutti insieme il compleanno di questa straordinaria famiglia sportiva, accomunata da una passione sconfinata per il calcio e i valori che esso rappresenta".

Si comincia domani con la prima delle tre giornate della fase a gironi: alle 9.30 in campo i giovanissimi, a seguire gli allievi alle 11, il femminile alle 14.30 e infine gli juniores alle 16.30. Lunedì, al termine delle gare, spazio alla cerimonia ufficiale, mentre da mercoledì scatterà la fase ad eliminazione diretta. Venerdì prossimo l'ultimo atto del torneo con le quattro finali: Allievi e Giovanissimi giocheranno allo stadio Capo I Prati di Fiuggi, Femminile al Comunale di Ferentino e Juniores al Benito Stirpe di Frosinone. "Accogliamo l'evento con grande entusiasmo e soddisfazione, perché rappresenta un piccolo riconoscimento alle capacità organizzative del nostro Comitato Regionale- commenta il presidente del CR Lazio Melchiorre Zarelli - Ospitare il TdR è motivo di orgoglio per tutti noi, dato che il torneo rappresenta il punto massimo dell'attività di tutta la Lega. Nel ringraziare il presidente Sibilia per la fiducia accordataci, siamo certi che anche l'edizione numero 58 sarà un grande momento di aggregazione e socializzazione tra le diverse realtà del territorio italiano". 


GIRONI

JUNIORES – ALLIEVI – GIOVANISSIMI

Girone A: Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Sicilia

Girone B: Basilicata, Toscana, CPA Trento, Umbria

Girone C: Abruzzo, Liguria, Sardegna, Veneto

Girone D: CPA Bolzano, Calabria, Molise, PugliaGirone E: Campania, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte Valle D’Aosta


FEMMINILE

Girone A: Basilicata, Toscana, CPA Trento, Umbria

Girone B: Abruzzo, Liguria, Veneto

Girone C: CPA Bolzano, Lazio, Lombardia

Girone D: Campania, Emilia Romagna, Piemonte Valle D’Aosta


CALENDARIO

13 aprile prima giornata

14 aprile seconda giornata

15 aprile terza giornata

17 aprile quarti

18 aprile semifinali

19 aprile finali


COME SEGUIRE IL TORNEO Web, social media, app per smartphone, radio e carta stampata: sono tantissimi gli strumenti che permetteranno agli appassionati di seguire il torneo. Il sito ufficiale torneodelleregioni.lnd.it e i social media LND saranno il punto di riferimento per tutti i contenuti provenienti dai campi di gioco e gli approfondimenti. Risultati in tempo reale con Goalshouter, con la possibilitàdi ricevere notifiche sul proprio cellulare e votare i migliori in campo. Al loro fianco Rete Sport, Radio Sei e Radio Roma Capitale inonderanno l’etere con centinaia di spot prima e durante la manifestazione, offrendo anche lo spazio per le interviste ai protagonisti, approfondimenti e aggiornamenti flash delle partite. Sul fronte della carta stampata ampia visibilità sui grandi quotidiani sportivi nazionali Corriere dello Sport e Tuttosport, ma soprattutto appuntamento quotidiano con lo speciale di Gazzetta Regionale distribuito presso gli alberghi della cittadina termale ogni mattina.