Notizie
Categorie: Giovanili - UNDER 19 DIL.

Ivan Migani saluta l'Atletico 2000 "Vissuti tre anni bellissimi"

Il tecnico si è separato dal club di Centocelle. Nessun rancore, anzi, un rapporto che durerà nel tempo visto che...



Ivan Migani al lavoroIl rapporto tra Ivan Migani e l'Atletico 2000 si è interrotto. Le due parti si sono incontrate ed hanno deciso di non proseguire più in questa stagione. Una conclusione del rapporto serena, anche perché Migani e l'Atletico 2000 hanno condiviso davvero delle belle pagine. Una stretta di mano, un abbraccio e ci si rincontrerà da avversari (probabilmente). "Non è stata una questione di risultati – esordisce l'ormai ex allenatore – ma ci sono state alcune divergenze di vedute che non hanno permesso di proseguire questo rapporto. Io, per quel che mi riguarda, credo di aver fatto abbastanza come tecnico dell'Atletico 2000, sono rimasto qui tre anni, arrivando sesto con i Giovanissimi Fascia B Elite, e riportando la Juniores dai Regionali all'Elite un solo anno dopo la retrocessione. Con il presidente Di Curzio ci siamo incontrati e ci siamo lasciati nel migliore dei modi, con un abbraccio vero tra persone vere. Abbiamo capito entrambi che quello che richiedeva la società io non potevo più garantirlo e quindi loro no avevano garanzie da parte mia. Il fatto che mio figlio continuerà a giocare in biancorosso lo testimonia. Il fatto che non allenerò più fa parte del gioco. Adesso dal lunedì al venerdì non penserò più al calcio, ma andrà comunque a seguire le partite nel weekend. Ringrazio tutti, Martinelli, Placido, Iannucillo e Serra. Per me sono stati due anni e mezzo di crescita esponenziale. Una pausa di quattro mesi la saprò gestire" Dice sorridendo Ivan Migani.