Notizie

Gioco online: normativa nazionale e regionale

Tali norme prevedono controlli, divieti e avvertimenti per contrastare la diffusione della dipendenza da gioco o ludopatia



Image title

In Italia, il gioco online è regolato da normative a carattere nazionale e regionale. Per quanto riguarda il piano normativo nazionale, esistono numerose leggi che regolano l’utilizzo e la promozione del gioco d’azzardo. In generale, tali norme prevedono controlli, divieti e avvertimenti per contrastare la diffusione della dipendenza da gioco o ludopatia. Il decreto “Balduzzi”, diventato legge n.189 nel 2012, ad esempio, prevede l’aggiornamento del LEA (livelli essenziali di assistenza) in merito alla cura e alla riabilitazione delle persone che soffrono di dipendenza dal gioco, ma anche alla prevenzione. Proprio con riferimento alla prevenzione, è stato approvato il Piano d’azione nazionale, che contiene linee guida e aiuti concreti per ridurre al massimo il rischio di cadere in una dipendenza dal gioco. Oltre al Piano d’azione nazionale, è stato istituito anche un Osservatorio con il compito di analizzare e valutare le misure più adeguate per contrastare il gioco d’azzardo patologico.  Le normative che regolano il gioco d’azzardo non riguardano solo le sale da gioco reali, ma anche le piattaforme di gioco online. In Italia, tutti i siti di gioco online, per operare in modo legale, devono essere in possesso di una licenza AAMS. Si tratta di una certificazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che attesta la corretta adesione del provider di gioco alla Carta dei servizi AAMS. La licenza AAMS, oltre ad attestare la legalità del sito, garantisce i più elevati livelli di sicurezza sia nel gioco sia nelle transazioni e protegge tutti i dati sensibili grazie all’utilizzo di sofisticati sistemi di criptazione SSL. In questo modo, i giocatori potranno usare le piattaforme di gioco in totale tranquillità e, in caso di dubbi o problemi, potranno fare sempre affidamento su un servizio clienti disponibile e professionale. Inoltre, i casino online AAMS promuovono un gioco consapevole e responsabile e, in questo senso, prevedono strumenti per limitare il budget di gioco o autoescludersi per determinati periodi di tempo. È possibile trovare maggiori informazioni riguardo i casino online legali facendo click qui.

Le Regioni italiane si impegnano attivamente nella lotta alla dipendenza dal gioco. In generale, la legislazione regionale agisce per l’istituzione di enti specifici per l’analisi e la promozione di azioni specifiche per contrastare la dipendenza, per la limitazione della pubblicità che include vincite in denaro e per impostare distanze minime delle sale da gioco da luoghi sensibili. Si tratta di luoghi, come scuole e luoghi di culto, dove si riuniscono principalmente i giovani, ovvero le fasce della popolazione che potrebbero cadere più facilmente sotto il fascino del gioco d’azzardo. Per fare un esempio di come le Regioni agiscono in materia di gioco d’azzardo, il Piemonte ha approvato la legge regionale n.9 del 2016 che prevede: la prevenzione e la lotta al gioco d’azzardo patologico; la divulgazione di un utilizzo responsabile del denaro; la promozione di un gioco consapevole e misurato; la limitazione degli effetti negativi del gioco d’azzardo sulla società e sull’educazione.  Inoltre, la regione Piemonte ha introdotto diverse leggi per introdurre limitazioni orarie sull’utilizzo delle slot nei locali autorizzati, per vietare la pubblicità del gioco d’azzardo e per promuovere attività di sensibilizzazione.  Un altro esempio di Regione che lotta contro la ludopatia è la Toscana. Il 9 luglio 2018, la Regione ha approvato il Piano regionale di contrasto al gioco d’azzardo, che potrà essere attuato grazie a un finanziamento di 3 milioni di euro assegnato dal Ministero della Salute. Il Piano prevede interventi rivolti a una maggiore sensibilizzazione della popolazione riguardo ai rischi del gioco d’azzardo, in particolare da parte degli enti pubblici e scolastici, e a un maggiore sostegno alle Asl e agli altri Enti locali. Puoi trovare tutte le informazioni di questa legge sul sito della regione Toscana, nella sezione Toscana Notizie.

L’intero territorio italiano e le singole regioni sono impegnate attivamente nella lotta alla ludopatia e, in questi ultimi anni, sono state approvate numerose leggi per agire in tal senso sia per il gioco nelle sale da gioco reali sia nei casino online. Per quanto riguarda i siti di gioco online, la licenza rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è la migliore garanzia per giocare in modo responsabile e, soprattutto, sicuro.