Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Fiano Romano, Pangrazi: "Qui mi sento a casa, la società è maturata"

Le parole dell'attaccante rossoblu, vincitore del nostro sondaggio social relativo alla 17ª giornata di campionato



Angelo Pangrazi, l'uomo copertina di Gazzetta Regionale di questa settimana

'And the winner is...' Angelo Pangrazi! Il verdetto riguardo al sondaggio social del campionato di Promozione è stato emesso e va, con 61 voti, all'attaccante del Fiano Romano, autore di una doppietta nella vittoria per 4-0 (Pangrazi ha segnato il 3° e il 4° gol) contro il Riano Soccer. Marcature importanti anche per la rincorsa nella classifica capocannonieri, in cui il bomber rossoblu è tutt'ora in lizza con 16 reti dopo le prime 17 partite. Come da 'tradizione', abbiamo intervistato l'uomo copertina di questa settimana, relativo al campionato di Promozione, chiedendogli obiettivi di squadra, quelli a livello personale e togliendoci qualche altra curiosità...


Il Fiano Romano si conferma tra le prime della classe: l'Eccellenza si può raggiungere?

"Spero di si, la classifica parla chiaramente. Da quando sono tornato qui ho trovato una società più organizzata e una rosa molto più forte. Ho visto i giovani che sono cresciuti e un reparto arretrato che mi ha impressionato perchè subiamo poco durante la partita. Tutti parlano dell'attacco, ma devo fare una nota di merito alla difesa. C'è stata una maturazione anche degli over e il merito è del mister che è preparato e ha aiutato l'ambiente a crescere. La dirigenza si è ampliata: abbiamo due direttori, il prof. C'è tutta un'organizzazione pronta a salire di categoria". 


Dopo la parentesi al Vicovaro, quali sono stati i motivi del tuo ritorno?

"Sono tornato perchè mi volevo sentire a casa, una sensazione che ho qui: al Fiano Romano. Del Vicovaro preferisco non parlare".


Abbiamo parlato della squadra, parliamo di te. Buoni propositi per il 2019?

"A livello personale sto andando bene, come obiettivo però mi fisso il salto di categoria. Mi interessano poco i gol; preferisco i 3 punti la domenica. Meglio il campionato che il titolo di capocannoniere. Metterei la firma per lo scettro del gol al mio compagno di squadra Pangallozzi, e il Fiano che sale in Eccellenza".