Notizie
Categorie: Giovanili

Esordienti, Grifone Monteverde in semifinale: battuta la Viterbese

Le parole dei due allenatori al termine di un quarto di finale avvincente e giocato con intensità fino al triplice fischio



Al “Pio XII” il Grifone Monteverde e la Viterbese hanno dato vita ad un bel qua(il tentativo di Manfredini)rto di finale che, alla fine dei tre tempi regolamentari, ha visto vincere per 2 a 1 i rossoblù guidati da mister Gualdaroni. Nel primo tempo i ragazzi di Monteverde sono bravi a portarsi in vantaggio dopo pochi minuti  e a raddoppiare nella ripresa mettendo il sigillo sulla gara. Allo scadere dei secondi 15’, la Viterbese pesca un jolly grazie ad un piazzato da centrocampo che però, serve solamente a rendere meno amara la sconfitta finale. Nell’immediato post-partita, queste le parole dei due rispettivi tecnici; Partiamo con Valerio Gualdaroni, mister del Grifone Monteverde, apparso molto felice per il passaggio del turno: “Siamo contenti per come ci stiamo comportando in questo Torneo, i ragazzi stanno facendo un bel percorso. Tutte le partite di questo straordinario torneo sono combattute e i ragazzi le stanno affrontando con un atteggiamento positivo, sempre con la stessa voglia”.  “Prima di tutto complimenti al Grifone- queste invece le parole del mister della Viterbese, Aldo Coletta. “Certo, peccato per quel black-out iniziale che ci è costato caro e ci ha visto subito costretti ad inseguire. Poi abbiamo avuto una buona reazione, i ragazzi sono riusciti a dimezzare le distanze ma purtroppo non è bastato per trovare il gol del 2 a 2 , merito anche dei nostri avversari. Una partita piena di contrasti, alle volte anche duri ma sempre con una  correttezza massima e con quel fair play che da sempre contraddistinguono il Torneo Galeazzi”.