Notizie
Categorie: Nazionali

Delucidazioni Corsi Collaboratori della Gestione Sportiva

La Figc ha sospeso l’organizzazione dei corsi visto il contenzioso sorto con Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato



Alfonso Morrone, presidente Adicosp

In queste ore siamo stati contattati da moltissime persone interessate a frequentare il corso di Collaboratore della Gestione Sportiva in relazione a degli articoli apparsi su alcune testate giornalistiche e a comunicati pubblicati su alcuni siti web. È opportuno precisare che al momento NON ci sono bandi da parte del Settore Tecnico per la frequenza ai corsi sopra citati. Per fare chiarezza una volta per tutte, è utile mettere al corrente tutti i Direttori, Collaboratori e coloro che aspirano a conseguire le relative abilitazioni, che la Figc ha sospeso l’organizzazione dei corsi visto il contenzioso sorto con Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che ha sanzionato la stessa di circa 3,3 milioni di Euro. Infatti l’AGCM, terminata l’istruttoria pubblicata nel bollettino n.19 del 22/05/2017, con provvedimento n. 27249 del 27/06/2018, ha irrogato la sanzione sopra descritta per violazione da parte della Figc dell’art. 101 del TFUE (Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea) in quanto la stessa Federazione ha dato luogo “ad un’intesa restrittiva della concorrenza”. L’azione restrittiva vale in principal modo nelle modalità di accesso dettati dai bandi di ammissione. Con ordinanza pubblicata lo scorso 22 novembre, la I Sezione del TAR del Lazio ha rigettato la richiesta di sospensiva cautelare avanzata dall’allora Commissario Straordinario Roberto Fabbricini, fissando al prossimo 22 maggio la causa per la discussione nel merito. Nel Consiglio Federale dello scorso 26 novembre, su proposta dell’attuale Presidente Federale Gabriele Gravina, per non reiterare le violazioni di cui sopra, si sono approvate le modifiche di alcune norme del Regolamento dell’Elenco Speciale dei Direttori Sportivi. Svolta epocale perché i corsi di abilitazione dei Direttori Sportivi e dei Collaboratori della Gestione Sportiva possono adesso essere organizzati anche da altri “enti” oltre alla Figc e all’altra associazione di categoria. Naturalmente l’Adicosp ha già presentato la propria manifestazione di interesse alla predisposizione dei futuri corsi in attesa comunque che la Figc dirami la nuova regolamentazione. Sarà nostra premura divulgare aggiornamenti a tutti gli interessati, rimanendo sempre a completa disposizione per chiarimenti e delucidazioni.