Notizie
Categorie: Altri sport

C- Terracina, sempre più su. Pesce "Giochiamo con ordine"

Le pontine superano con scioltezza la All Volley e proseguono il loro grandissimo campionato



Terracina a fine gara

In un’ora esatta di gioco, Mancini e compagne hanno sbrigato la pratica All Volley, vincendo nettamente per 3-0 e senza mai essere impensierite dalle avversarie per tutto il match, dando continuità alle loro giocate per tutto l’incontro, cosa che ha permesso loro di portare a casa l’intera posta in palio e mantenere inalterato il secondo posto in classifica in vista del big match di domenica prossima a Viterbo. Parte forte la squadra ospite con due aces consecutivi della Finesso ma in breve Terracina recupera e passa a condurre, con la Carrisi protagonista al centro e anche al servizio con tre aces, cosa che porta il tabellone a segnare il punteggio di 11-4 per le biancocelesti. Il match fino a questo punto è a senso unico, con la Volley Terracina che è determinata a fare il proprio gioco mentre la All Volley soffre in ricezione con poche possibilità di organizzare giocate tali da impensierire la difesa biancoceleste. Passano i minuti, si va verso le battute finali del set mentre il tabellone è implacabile con le romane, 22-9 e in breve tempo diventa 25-12 con errore al servizio della All Volley. Secondo set e partenza sprint della Volley Terracina, 5-0 con tre aces consecutivi della Furlanetto, centrale protagonista anche in seguito insieme al capitano Mancini, portando le compagne sull’11-4. La All Volley successivamente sfrutta un passaggio a vuoto del Terracina e accorcia di molto il distacco, arrivando sotto 12-10, ma serve poco alle padrone di casa per riorganizzarsi e tornare a fare punti allungando sul 18-11con una lunga serie al servizio della Sciscione. Il coach romano Ardito chiama tempo ma la rientro le cose non cambiano, Mariani butta a terra tre palloniconsecutivi portando il tabellone a segnare il 22-11, prologo del successivo 25-13 sempre messo a segno dall’opposto biancoceleste. Nuovo set e nuovo avvio a razzo delle biancocelesti, 6-1, anche in questa occasione con tre aces consecutivi della Pizzuti e con lo stesso divario si arriva poi sull’11-6. Terracina gioca sul velluto, la differenza tecnica in campo in questi frangenti si nota molto, tutte le ragazze del coach Pesce si mettono in evidenza, mentre il punteggio è tutto a loro favore, 18-8 e ci si avvicina alla fine del match, chiuso in poco tempo sul 25-12 dopo l’errore in attacco delle romane. Il coach biancoceleste Pesce a fine gara: "Loro sono una squadra ben messa in attacco, peccano un pochino in ricezione e forzano molto al servizio, prendendo molti rischi, noi abbiamo giocato con ordine, c’era la possibilità di prenderla sotto gamba ma invece le ragazze hanno messo in campo determinazione e attenzione tattica, cosa che ci ha permesso di fare una discreta partita"