Notizie

Borgo San Martino: "Salvezza ancora possibile"

Il terzo pareggio consecutivo ha riconsegnato fiducia e speranze di salvezza



Andrea Lupi ©BorgoSanMartino

Il terzo pareggio consecutivo ha riconsegnato fiducia e speranze di salvezza. Il Borgo San Martino, dunque, si appresta a disputare le ultime 5 giornate come se fossero finali. A partire da domenica, al Galli contro l'ultima della classe l'Oir, destinata a una retrocessione inesorabile. Ma è proprio su questa gara che i giallo neri si stanno concentrando perchè non vogliono che si prenda sottogamba. "Quella di domenica non è una partita scontata - ha detto il presidente Andrea Lupi -  nonostante sia ultima l'Oir è una formazione che non è matematicamente retrocessa, pertanto dobbiamo tenere alta la guardia".

CONCENTRAZIONE. "Da qui al termine non dobbiamo perdere il ritmo che abbiamo ritrovato. Veniamo da tre pareggi, ma avremmo meritato di più. Anche domenica sono stati due punti persi per nostre sviste, ma al contempo ho notato una squadra viva, determinata, che non molla. Se manteniamo questo trend di gioco possiamo arrivare alla salvezza sensa play out".

DUE SETTIMANE DI SOSTA. Dopo la gara di domenica il campionato osserverà una lunga pausa e si ritornerà in campo il 28 di aprile. "Ci servirà ad unirci sempre di più e a migliorarci nei reparti in cui occorre. Il calendario non appare difficile, dobbiamo sfruttare gli scontri diretti. Le ultime tre del torneo, compresa la trasferta con la DM 84 alle Due Casette , le giocheremo a Cerveteri.  E in queste gare  che si deciderà se dovremmo disputare i play out. Ma in noi c'è la fiducia di salvarci il 19 maggio".