Notizie
Categorie: Altri sport

B- La Giovolley deve ripartire. Bianchi "Sempre concentrate"

Le apriliane dopo la sconfitta di Cerignola cercano una scossa nella partita contro Sant’Elia



Image title

La Giò Volley è pronta a ripartire. La sconfitta di Cerignola non ha spostato gli equilibri in classifica nel girone D ed il team del presidente Claudio Malfatti continua a veleggiare in vetta alla graduatoria. Lo stesso tecnico Gagliardi ha più volte sottolineato come in questo campionato nessuna gara fosse scontata e la riprova è giunta proprio nell’ultima giornata contro la formazione di Breviglieri, capace di superare le pontine al tie break. Concentrazione massima e tanta voglia di riscatto. Con questi due fattori Sestini e compagne sono pronte alla sfida che le attende domani pomeriggio alle ore 16 contro il Sant’Elia Fiumerapido. Un derby tutto laziale, con le ciociare quasi salve che verranno al Pala Giò Volley senza nulla da perdere e con la seria intenzione di riscattare la sconfitta subita all’andata. Le ragazze di Luca D’Amico, ex di questo incontro, sono reduci da una schiacciante vittoria contro Santa Teresa e proveranno a strappare punti  pesanti anche ad Aprilia per avvicinarsi alla quota salvezza.


Massima concentrazione "Nulla va dato per scontato come ha sottolineato la giovane schiacciatrice romana, Elena Bianchi: “La sconfitta di Cerignola ci ha fatto capire che non possiamo sottovalutare nessun impegno: essendo prime in classifica non avremo vita facile fino alla fine del campionato. Dobbiamo restare sempre concentrate dal primo all’ultimo punto, dando il massimo su ogni palla. Soprattutto non bisogna commettere l’errore di dare per scontato il gioco dell’avversario. A partire dalla prossima sfida contro Sant’Elia sono sicura che avremo un altro tipo di mentalità. Conosciamo il loro valore e sappiamo benissimo che affronteremo una formazione in salute, reduce da tre risultati positivi. Per questo dovremo essere brave a scendere in campo senza pensare alla differenza in classifica ma consapevoli di dover dare il massimo per tutto il match per affrontare un avversario difficile e in fiducia. Solo così potremo portare a casa la vittoria"

La sfida degli ex La squadra di D’Amico è reduce da ben tre vittorie consecutive ed è una delle squadre più in forma del girone e dispone di elementi di qualità come Botarelli e Murri. Oltre al tecnico, ci sono diverse ex giocatrici della Giò Volley, su tutte Gatto:  "Dobbiamo ripartire – ha spiegato Nino Gagliardi – Abbiamo già archiviato la sconfitta contro Cerignola e siamo proiettati alla sfida che ci vedrà affrontare una delle formazioni più in forma del momento. Le insidie sono tante, come d’altronde ogni gara che ci aspetta da qui alla fine della regular season. Dovremo scendere in campo con la giusta tensione mentale per imporre il nostro gioco ed incanalare il match su binari a noi congeniali. Abbiamo le qualità per farlo ma siamo anche consapevoli che avremo di fronte una formazione con motivazioni extra, per via dei numerosi ex nelle file degli avversari, e tranquilla per aver quasi in tasca la salvezza" Fischio d’inizio al Pala Giò Volley di Aprilia sabato alle ore 16 con diretta streaming sul canale Youtube della Giò Volley Aprilia.