Notizie

Aprilia, Serafini carica: "Dobbiamo vincerle tutte"

Il giovane classe 2004 parla prima dell'impegno fondamentale con il Latina; serve maggior cattiveria sotto porta



Serafini

Grande occasione per l'Aprilia, che domani sfiderà il fanalino di cosa Latina per conquistare tre punti fondamentali in chiave salvezza. I ragazzi di mister Eugenio De Min hanno l’opportunità di riagganciare la Fortitudo Calcio Roma, distante proprio tre lunghezze e prima delle “salve” in questo momento. Per raggiungere l’obiettivo il tecnico apriliano ha chiesto il supporto di alcuni fuoriquota del 2004, come il promettente Serafini. Il giovane aggregato è consapevole della "criticità della situazione, ma la salvezza è ancora alla portata. Sono sicuro che ci proveremo in tutti i modi, anche se ci aspettano tre partite molto difficili. Da qui alla fine sono tutti scontri diretti con squadre che lottano per il nostro stesso obiettivo, dobbiamo vincerle tutte e saremo salvi". Già prima di Pasqua, contro il Ciampino, le giovani rondinelle non sono riuscite a sfruttare l’opportunità di tenere la scia di una concorrente. Ora però la lezione è stata imparata e, come spiega Serafini, si è lavorato sui punti più critici riscontrati nell’ultimo impegno: "Ci è mancata un po’ di cattiveria sotto porta. Con il Ciampino abbiamo creato tante occasioni, ma purtroppo non siamo riusciti a sfruttarle. Abbiamo approfittato della sosta per rimettere a posto le idee e concentrarci sul lavoro. Sabato contro il Latina sono sicuro che vedremo in campo il frutto dei nostri sforzi".