Notizie

Amatrice, Bucci: "Ora ogni partita sarà una finale"

Si appresta ad affrontare il Castrum Monterotondo l'Amatrice di Bucci, dopo la bella vittoria nel recupero contro l'Alba Sant'Elia



Amatrice Calcio ©FacebookAmatrice

Dopo la vittoria nel recupero di ieri contro l’Alba Sant’Elia, l’Amatrice rimane ancorata al secondo posto in classifica, con l’obiettivo in testa di non lasciare nulla alla BF Sport. “Abbiamo conquistati tre punti meritati ieri” ha detto mister Romeo Bucci, “Siamo stati bravi a sbloccarla subito e a rimanere in partita. L’Alba Sant’Elia è una buona squadra che gioca con grande intensità, ma noi abbiamo capitalizzato le occasioni create portando quindi a casa la vittoria”. I ragazzi di mister Bucci infatti si sono portati avanti nel punteggio nel primo tempo, per poi nella ripresa siglare il raddoppio. L’Alba Sant’Elia tuttavia negli ultimi minuti ha accorciato il risultato, ma al triplice fischio il punteggio finale diceva 2-1. Contento dunque dell’atteggiamento della sua squadra il tecnico, che elogia l’approccio nel secondo tempo: “Spesso in questa stagione tendiamo a rilassarci un po’ nei secondi 45 minuti, ma ieri questo non è successo e sono molto fiero dei ragazzi, è stata una vittoria di testa prima di tutto.” Nella prossima giornata l’Amatrice affronterà il Castrum Monterotondo, in una delle sette giornate che mancano alla fine del campionato: “In casa per ora siamo imbattuti, per questo ogni squadra che viene qua vuole fare risultato. Noi dovremo essere bravi a mantenere alta la concentrazione, giocando tutte le partite da qui alla fine come se fossero finali. Dobbiamo quindi dare sempre il massimo, solo così ci toglieremo delle soddisfazioni”.