Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Allievi, Zaccardi: “Stiamo ritrovando la miglior condizione”

Il tecnico gialloblu analizza l'inizio di stagione della sua squadra e guarda al prossimo difficile impegno



Simone ZaccardiTre vittorie su tre. Con questo ruolino è iniziato il cammino degli Allievi della Virtus Aniene 3Z 1983. La formazione guidata da Simone Zaccardi è reduce da una stagione che ha portato il titolo regionale e la finale scudetto. Con grandi ambizioni è quindi partita la nuova avventura della compagine gialloblu: “Sapevamo che avremmo avuto qualche problema nell'esordio in campionato – spiega il tecnico Zaccardi – perché non abbiamo potuto fare la preparazione solita per non arrivare appesantiti all'inizio del campionato. Con il passare delle settimane, però, stiamo andando meglio. Contro il Vallerano abbiamo avuto qualche difficoltà dal punto di vista fisico, a causa di qualche assenza importante e una situazione atletica non ancora delle migliori. Grande merito, però, va anche al Vallerano che ha giocato una grandissima partita, che siamo riusciti a vincere nel finale grazie al portiere di movimento. Nelle altre due gare, invece, le cose sono andate molto meglio, anche grazie al rientro di alcuni giocatori”.



Rientri ed infortuni. Nella sfida contro l'Ostia è infatti tornato in campo il capitano Roberto Zaccardi, dopo 4 mesi di stop per uno strappo: “Roberto è per noi un giocatore fondamentale – prsegue il tecnico – ed è uno dei 2001 più forti d'Italia. In campo mette sempre una grandissima grinta. Nelle partite ti dà sempre qualcosa in più ed è una presenza importante, che trasmette tranquillità a tutta la squadra”. Per un elemento importante che rientra, un altro, Alberto Corso, deve fermarsi, anche se dall'infermeria sono arrivate buone notizie: “Sembrava che Alberto si fosse procurato un grave infortunio al ginocchio, invece la risonanza ha escluso qualsiasi lesione e quindi i tempi di recupero sono più corti. Abbiamo tutti tirato un sospiro di sollievo ed aspettiamo il suo rientro, perchè anche lui un giocatore che ha grande carattere. Inoltre abbiamo anche Messina che dovrà convivere con un dolore al piede per tutta la stagione”.




CCCP. Sabato gli Allievi di Simone Zaccardi torneranno in campo per il big match di giornata. Al centro sportivo Il Faro i gialloblu affronteranno il CCCP, altra formazione ancora a punteggio pieno: “Sarà un match difficile – conclude il tecnico – visto che abbiamo sempre trovato difficoltà contro di loro. Hanno molti tifosi e quindi giocheremo in un clima caldo. Noi andremo in campo per fare la nostra partita e per prenderci i tre punti. La nostra squadra può contare su un'ottima rosa e se giochiamo al 100% possiamo vincere contro qualsiasi avversario. Queste sono partite che bisogna portare dalla propria parte, perché se il risultato resta in bilico, poi, vincerle diventa complicato”.