Notizie
Categorie: Giovanili - Rubriche - Allievi

Allievi Elite: ecco la Top 5+1 della 28ª giornata

Scopriamo i cinque giocatori ed il tecnico che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultima gara di campionato



Eccezionalmente di giovedì, dato il turno infrasettimanale disputato ieri, siamo pronti per un nuovo appuntamento con la nostra "Top 5+1 della settimana", la rubrica che premia i cinque classe 2000 e il miglior tecnico dell’ultima giornata del campionato Allievi Elite. Chi saranno i sei prescelti? Scopriamolo immediatamente!


Capri, Atletico

Capri (Atletico 2000) Il furetto biancorosso colpisce ancora. Ormai Capri è diventato un punto fermo della squadra di Valerio e anche ieri lo ha confermato. L'esterno di via di Centocelle sarà un'arma fondamentale in questo rush finale che porterà alle finali. Ne sa qualcosa il Sermoneta, finito ko dopo le sue percussioni. Gol e 7.5 in pagella. Da sballo!


Staffa (Tor di Quinto) Vincere contro il Campus Eur, al Tobia, è davvero un'impresa. La compagine di Basili però ha compiuto l'ennesima dimostrazione di forza, vincendo per 3-2 in rimonta e mantenedo la terza posizione in classifica. Staffa, senza dubbio, è risultato il migliore in campo. Il centrocampista si è guadagnato un bel 7 in pagella frutto di due gol messi a segno in appena due minuti e tante giocate interessanti. Bel lavoro!


Davide Follo, doppietta ©GazReg

Follo (Albalonga) Noi lo chiamiamo Hulk perchè quando parte è semplicemente devastante. Follo, dopo la positiva esperienza al Torneo delle Regioni, è ritornato dalla sua Albalonga mostrando subito ciò di cui è capace. Nella delicatissima gara con il Futbolclub, il bomber castellano ha trovato due gol fondamentali che lanciano verso la salvezza diretta la formazione di Gaetano Magro.


Mazzi (SS. Michele e Donato) Una stagione davvero da incorniciare per il SS. Michele e Donato, che a sorpresa sta chiudendo la sua annata nella parte alta della classifica. I pontini hanno mostrato grande maturità, battendo anche la Lodigiani di Dari per 2-1. Il migliore in campo è risultato essere il portiere Mazzi, che ha alzato un vero e proprio muro negando più volte la gioia del gol ai rossoblu.


Zitelli (Ottavia) Nella partita più importante, l'Ottavia ha dato una risposta da squadra. Nello scontro salvezza con il San Paolo Ostiense, infatti, la Banda Brunelli ha alzato la voce rifilando ai rossoblu ben sei reti. In questa splendida cornice, si è messo in grande mostra Zitelli, autore di una bella doppietta che ha aiutato i suoi ad uscire dalla zona play out della classifica.


IL TECNICO

Alessandro Bolic

Alessandro Bolic (Savio) Presentarsi al Candiani da capolista. Era questo l'obiettivo del Savio che si presentava all'Anco Marzio con un solo risultato a disposizione. I blues non hanno fallito, battendo i biancoviola per 2-1 grazie alle firme di Sebastianelli e Canepa. La vetta è al sicuro. Domenica c'è la Tor Tre Teste: un big match da non sbagliare!