Notizie
Categorie: Altri sport

A2- Roma, la 1ª vittoria. Barani "Bravi ragazzi"

Il presidente del sodalizio capitolino si congratula con la squadra dopo il primo storico successo nel torneo nazionale



Barani, a sinistra

Sognata, desiderata, cercata e voluta. Benedetta vittoria. Eccola, è arrivata domenica a Vibo Valentia contro la Conad Lamezia per 3-0 dopo un lungo attendere, la Roma Volley può finalmente alzare le braccia al cielo e dire “io ci sono”. Ora però si deve andare avanti e non fermarsi, perché Roma ha bisogno della sua Roma Volley, la società, la squadra e i ragazzi hanno bisogno di questa città e del suo pubblico. Sui social sono arrivati all’impazzata commenti, like, tutti a sostegno di un gruppo che nonostante tutto ha continuato a lavorare a testa bassa, di staff e dirigenti uniti verso la stessa direzione. “Bravi i ragazzi - ha detto il presidente Antonello Barani -, bravi i tecnici. Ci abbiamo sempre creduto, non abbiamo mai mollato, perché questa squadra ha le potenzialità per far bene, tutti noi vogliamo portare in alto il nome di Roma. Alla fine la cultura del lavoro ha pagato, una vittoria che dà morale e fiducia all’ambiente tutto. Ci voleva finalmente. Siamo stati bersagliati dagli infortuni, ora tutti sono recuperati, siamo assolutamente positivi per il futuro. Ora testa alta e pedalare, dobbiamo superare altri ostacoli. Siamo all’inizio di questo nostro cammino”.