Notizie
Categorie: Altri sport

A1- Fondi attende Trieste. Nardin "Partita fondamentale"

La squadra pontina, dopo due vittorie di fila, ospita tra le mura amiche uno dei club che ha fatto la storia di questo sport



Dopo le due vittorie consecutive ottenute contro Alperia Merano e Bologna United, torna in campo l’HC Banca Popolare di Fondi.
Il Fondi al completoNella decima giornata di andata del campionato di serie A1 maschile, i rossoblù ospiteranno la formazione che rappresenta la storia dell’handball italiano per club: la Pallamano Trieste. La compagine friulana, guidata dal giovane tecnico sloveno Peter Pucelj, si regge su un gran sistema difensivo, di cui i portieri Modrusan e Milanovic sono le colonne portanti. Giocatori fondamentali in fase offensiva sono Jan Radojkovic - il “faro” biancorosso - e il bomber montenegrino Bozidar Lekovic, entrambi autori di 57 reti. A completare la forte rosa biancorossa ci sono giocatori esperti come l’ottimo difensore Di Nardo e l’altro pivot Pernic e giovani di grande talento come il centrale (classe ’02) Hrovatin, l’ala destra Dovgan ed il terzino Sandrin. Infine c’è lui, la testa e l'anima della squadra friulana: capitan Marco Visintin. Dopo una partenza sprint, i triestini stanno vivendo un momento non troppo roseo dal punto di vista dei risultati, considerando che la vittoria manca dal 6 ottobre quando espugnarono proprio il 40x20 fondano (in quell’occasione casa del MFoods Carburex Gaeta). Da allora un pareggio e tre sconfitte, due delle quali ottenute di misura contro due grandi squadre come Brixen e Cassano Magnago. In casa rossoblù, dopo aver festeggiato le due vittorie consecutive, ci si è messi subito al lavoro per preparare al meglio l’ostico impegno di sabato. I ragazzi di mister Giacinto De Santis hanno potuto lavorare serenamente, soprattutto perché stanno prendendo pian piano fiducia in sé stessi, vista la continua crescita di un gruppo forte e coeso. Alla vigilia del match abbiamo ascoltato uno dei nuovi beniamini del pubblico fondano, Giovanni Nardin: “La partita contro Trieste è di fondamentale importanza per il proseguimento del nostro campionato. Sabato si possono raccogliere due punti veramente fondamentali, se vogliamo realmente puntare in alto. Trieste è una squadra molto attrezzata, ma noi vogliamo confermarci dopo due belle vittorie e farlo di fronte al nostro pubblico. Sabato si vedrà di che pasta siamo fatti”.