Notizie

A Romics si parla di fake news e legalità con l'Asilo Savoia

Verrà presentata domani la nuova storia a fumetti della serie "Audace Savoia"



La copertina del fumetto

Prosegue e si rinnova l’impegno dell’Asilo Savoia a favore della cultura della legalità attraverso l’utilizzo dei fumetti. Grazie alla collaborazione con Regione Lazio e Scuola Romana dei Fumetti la serie “Audace Savoia”, ispirata alle storie vere dei ragazzi di “Talento & Tenacia – Crescere nella legalità” si arricchisce di un nuovo episodio, il quarto, dedicato emblematicamente alla vicenda del sequestro giudiziario della Polisportiva Dilettantistica Montespaccato, disposto nel giugno 2018 dal Tribunale di Roma nell’ambito dell’operazione “Hampa”.

Partendo da un contesto reale, la storia, intitolata “Il Duca del Gol e la congiura delle fake news”, affronta il tema dei social media e dell’uso distorto che può esserne fatto a scopi non leciti anche attraverso l’utilizzo di leve di consenso quali le società sportive.

La presentazione del nuovo fumetto, che sarà distribuito nelle scuole della Capitale, avverrà alla presenza di alcune classi di studenti di Montespaccato ed Ostia ed è prevista per domani venerdì 5 aprile alle ore 12 a Romics, alla presenza del Presidente di Asilo Savoia Massimiliano Monnanni e del fumettista Riccardo Colosimo.

“Con questa nuova storia – ha dichiarato il Presidente Massimiliano Monnanni – l’Asilo Savoia continua a svolgere un ruolo di promozione della cultura della legalità utilizzando strumenti e linguaggi in grado di coinvolgere le giovani generazioni in un processo partecipativo che possa innescare cambiamenti significativi nei territori. Come ad Ostia con la Palestra della Legalità e il Centro di prevenzione del gioco d’azzardo “Game Over”, anche a Montespaccato con il Centro sportivo sequestrato meno di un anno fa e intitolato significativamente a Don Pino Puglisi, ora aperto a tutte le realtà sane e pulite del quartiere, concorriamo giorno dopo giorno all’affermazione della legalità come valore guida di riferimento”.