Notizie
Categorie: Altri sport

3T Frascati: il sogno è diventato realtà! Conquistata la B

Il club castellano centra il doppio salto: da neopromossi in C, la vittoria con Cagliari vale la seconda promozione di fila



La  3T Frascati Sporting Village ce l’ha fatta. La squadra di coach Massimiliano D’Antoni ha realizzato un’impresa incredibile: dopo la promozione dello scorso anno, i ragazzi del presidente Massimiliano Pavia hanno concesso il bis approdando nel campionato nazionale di serie B.
La festa della 3T Frascati dopo la vittoria con Cagliari
La finale play off giocata a Civitavecchia ha visto il 3T Frascati Sporting Village avere la meglio della Promosport Cagliari col punteggio di 9-6. "Sono orgoglioso di questo gruppo – ha dichiarato a caldo D’Antoni – Questi ragazzi hanno dimostrato di essere dei vincenti. In tre anni di prima squadra maschile col 3T Frascati Sporting Village abbiamo sfiorato una promozione e colto un doppio successo consecutivo che ci proietta in serie B". Sulla partita l’analisi di D’Antoni è abbastanza chiara. "Abbiamo affrontato una squadra molto valida, che può contare su sei o sette giocatori estremamente bravi. L’incontro è stato equilibrato fino al nostro break decisivo, arrivato tra la fine del terzo e l’inizio del quarto parziale. La serie B? Adesso è solo il momento di godersi l’impresa che abbiamo fatto, poi parleremo col presidente Pavia e cercheremo di fare una buona figura anche nella nuova categoria»" Anche il massimo dirigente, ovviamente presente a Civitavecchia, non sta nella pelle. "Questo successo è merito di un gruppo sensazionale, che ha dimostrato una compattezza fuori dal comune. Ma anche di un allenatore estremamente competente e abile e, fatemelo dire, di una società che ha sempre creduto nelle qualità di questo gruppo". Una società che ora può contare su una doppia prima squadra nei campionati nazionali: oltre alla neopromossa serie B maschile, infatti, il 3T Frascati Sporting Village ripartirà ovviamente dalla serie A2 delle donne. "In cinque anni di gestione abbiamo fatto cose importanti e siamo molto contenti della crescita di questo club – spiega Pavia – Non abbiamo solo due ottime prime squadre, ma anche un settore giovanile estremamente competitivo. La serie B maschile? Servirà il supporto di qualche sponsor per cercare di costruire una formazione all’altezza delle aspettative, ma siamo fiduciosi di poter ben figurare"